Scampia, blitz dei carabinieri nella roccaforte dello spaccio: due arresti. I NOMI

Scampia, blitz dei carabinieri nella roccaforte dello spaccio: due arresti. I NOMI

Avevano addosso kobret, cocaina e hashish più oltre 430 euro in contanti. I Carabinieri del quartiere 167 hanno arrestato Fedele Zimbello, 33 anni, e Dmytro Shevtsov, 31enne ucraino ma residente a Somma Vesuviana, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

I militari li hanno beccati in una piazza di spaccio in via Fratelli Cervi, mentre cedevano droga a vari acquirenti. Perquisiti, li hanno trovati in possesso di 76 dosi di kobret, una stecca di hashish e una dose di cocaina, oltre a 432,5 euro in contanti. Sono quindi stati arrestati e condotti nel carcere di Poggioreale.

SOLDI E DROGA SEQUESTRATI A SCAMPIA