Pellezzano, i medici gli diagnosticano un’allergia. Alessandro muore a 12 anni

Pellezzano, i medici gli diagnosticano un’allergia. Alessandro muore a 12 anni

E’ sotto choc la comunità di Capriglia, frazione nel comune di Pellezzano, in provincia di Salerno. Un ragazzino di appena dodici anni, Alessandro, è morto prematuramente per ragioni ancora da accertare.  Alessandro era stato ricoverato il 23 dicembre a causa di un malessere, ma aveva fatto ritorno a casa a distanza di qualche ora. Il pomeriggio del 25 dicembre, però, la situazione sarebbe peggiorata, rendendo necessario l’intervento del 118 e il trasferimento in ospedale dove sarebbe arrivato con un valore di glicemia altissimo.

Un Natale amaro per una notizia che in breve tempo ha fatto il giro del paese e non solo e come spesso accade anche sui social. Infatti la pagina facebook della Parrocchia S.Maria delle Grazie di Capriglia con un lungo post ha voluto salutare Alessandro, un angelo volato in cielo troppo presto. Disposta l’autopsia sul corpo del ragazzo.

Alessandro il 23 dicembre scorso era stato accompagnato al pronto soccorso del San Leonardo dalla mamma, preoccupata per alcuni sintomi che il figlio aveva. Un malessere che i medici hanno diagnosticato come allergia. Una patologia che solitamente si cura con il cortisone. Ma a Natale è stato di nuovo male perché i livelli di glicemia erano alti, così è stato tenuto in osservazione al Ruggi di Salerno fino a quando all’improvviso è morto, forse per arresto cardiaco. Su quanto accaduto è stata aperta un’inchiesta dalla Procura di Salerno.