Spoleto. Santo Stefano di sangue, morti due ventenni in un incidente

Spoleto. Santo Stefano di sangue, morti due ventenni in un incidente

Terribile incidente nella notte di Santo Stefano sulla via Flaminia, nel comune di Spoleto. Due morti ed un ferito. Francesco Tridenti, 21enne di Ancona, e David Vitale, 20enne di Foggia residente a Lucera, hanno perso la vita a bordo della loro Mini Cooper proveniente da Foligno. L’auto ha perso aderenza e ha invaso la corsia opposta, scontrandosi con una Fiat 500 che sopraggiungeva dall’altra direzione.

I due ragazzi sono morti durante il trasporto in ospedale. Il conducente della 500 ha riportato solo lievissime contusioni, mentre il passeggero, una donna di 48 anni, è stata trasportata in ospedale, ma non è in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, per estrarre i corpi dalle lamiere. Immediati i soccorsi, ma per i giovani non c’è stato nulla da fare. Sono morti durante il trasporto in ospedale. Da quanto emerso finora, i due si trovavano in zona per motivi di lavoro.

I Carabinieri di Spoleto sono al lavoro per cercare di chiarire la dinamica dell’accaduto. Intanto la notizia del decesso dei due giovanissimi nella notte di Santo Stefano sta facendo rapidamente il giro del web. Tantissimi i messaggi di cordoglio e incredulità pubblicati su Facebook e sui social network.