Campania, choc alla recita: vestito da Babbo Natale si accascia e muore davanti ai bimbi

Campania, choc alla recita: vestito da Babbo Natale si accascia e muore davanti ai bimbi

Tragedia natalizia durante la recita scolastica della scuola media “Gino Rossi Vairo”. Ad Agropoli, Pasquale Pagano, 45 anni, che impersonava “Babbo Natale”, si è accasciato sul palco ed è morto stroncato da un malore.

La scena si è consumata davanti agli studenti e alle famiglie presenti nell’aula magna della scuola. Sospesa la recita, è giunta un’ambulanza che ha tentato di rianimare l’uomo, ma ogni tentativo è risultato inutile. Per Pagano, molto conosciuto nella cittadina cilentana come “Pasquale Urrà” e ben voluto da tutti, non c’è stato niente da fare.

Probabilmente a stroncargli la vita è stato un arresto cardiaco. La scorsa estate aveva lavorato in un locale molto in voga tra i giovani in piazza delle Mercanzie. Viveva con la madre in località Licina. La notizia ha sconvolto la comunità locale e lasciato sotto choc i bambini della “Rossi Vairo”.