Peru, drammatica gomitata sul ring: pugile miracolosamente vivo

Peru, drammatica gomitata sul ring: pugile miracolosamente vivo

Una violenta gomitata inferta durante un incontro di kickboxing a Lima, in Peru, ha provocato una curiosa quanto drammatica ferita alla testa di uno dei due atleti. Il filmato, con annesse foto, sta facendo il giro del web e su Facebook ha raccolto migliaia di condivisioni.

L’incontro sarebbe avvenuto il 17 dicembre scorso. Durante il match, l’avversario si sarebbe lanciato contro l’altro pugile, chiuso nell’angolo, sferrando una gomitata alla testa senza che l’arbitro se ne accorgesse. A seguito dello scontro, la vittima ha riportato una vera e propria “ammaccatura” al cranio frontale che però, miracolosamente, non gli ha impedito di continuare a giocare e restare lucido.

Quando l’arbitro si è reso conto di quanto successo, ha interrotto immediatamente l’incontro e ha invitato l’atleta ferito a lasciare il ring e a sottoporsi subito allo sguardo attento di un medico. Le foto sono state poi scattate all’interno dello spogliatoio.