Tragico incidente in Campania, Francesco De Vita muore a soli 19 anni

Tragico incidente in Campania, Francesco De Vita muore a soli 19 anni

Ancora un morto sulle strade della Campania. Muore a soli 19 anni Francesco De Vita, di Albanella, nel salernitano. Il drammatico incidente stradale è avvenuto ieri sera sulla Strada Statale 18, a pochi metri dalla rotatoria in direzione Agropoli. Francesco è morto sul colpo a seguito di uno scontro tra due auto.

Sul caso indagano i carabinieri. Il 19enne era in auto, a bordo della sua Citroen, con il fratello quindicenne ed una 18enne sempre di Albanella. La vettura si è schiantata con una Golf, con a bordo cinque persone, tutte di Agropoli. Uno schianto molto violento. Il corpo del giovane è rimasto incastrato tra le lamiere.

Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per estrarre il corpo del ragazzo. Nonostante i tanti tentativi dei sanitari intervenuti sul posto, a causa delle lesioni gravissime riportate il 19enne non è sopravvissuto. Gli altri passeggeri hanno riportato ferite non gravi. Il destino ha voluto che Francesco abbia perso la vita proprio sulla strada dove è morto un suo amico: Umberto Mirarchi, figlio del vicesindaco di Albanella, Pasquale Mirarchi, morto anche lui sulla SS18 a Ponte Barizzo.