Rapina sulla rotonda e’ caccia all’uomo. GUARDA LE IMMAGINI DELLA RAPINA

Non si è fermata per tutta la notte la caccia all’uomo dei Carabinieri di Giugliano diretti dal Capitano Piroddi.

IL PORTAFOGLIO. Ieri al termine dei rilievi di rito gli uomini dell’arma hanno rinvenuto elementi importanti per mettersi sulle tracce dei quattro malviventi che a bordo di due motorini hanno rapinato un Rolex ad un automobilista provocando una serie di incidenti a catena e cadendo loro stessi dal motorino. Prima è stato rinvenuto un portafoglio con dei documenti che è stato poi classificato come il bottino di un’altra rapina commessa ai danni di un residente di Quarto.

LO SMARTPHONE. Un cellulare invece dovrebbe essere proprio di uno dei malviventi e da qui sono partite le ricerche per scovare almeno uno dei componenti della banda.

FERITI. I quattro sono riusciti a scappare tutti su un unico motorino ma due di loro si sono feriti nell’impatto con il suolo. Dopo aver sottratto l’orologio alla vittima infatti non hanno esitato a sparare tre colpi di pistola nel parabrezza del malcapitato che aveva accennato una reazione.

DOPPIO SENSO DELLA PAURA. Una rapina in stile far West che dimostra quanto è insicuro e pericoloso il doppio senso che attraversa tutta l’area Nord di Napoli teatro di innumerevoli rapine e sparatorie.