“Mamma e papà, scusatemi”, 19enne invia l’ultimo messaggio ai genitori e poi s’impicca nel garage

“Mamma e papà, scusatemi”, 19enne invia l’ultimo messaggio ai genitori e poi s’impicca nel garage

Dramma in provincia di Macerata. Un 19enne è stato trovato privo di vita nel garage della sua abitazione. La terribile scoperta è stata fatta dal padre del ragazzo, che non l’ha trovato nella sua cameretta. A dare la notizia è Il Mattino.

Stando ad una prima ricostruzione, il giovane si sarebbe suicidato all’interno del garage dopo aver inviato un messaggio ai suoi genitori, nel quale chiedeva perdono per il gesto estremo. Nel messaggio, tuttavia, non compaiono i motivi che avrebbero spinto il ragazzo a porre fine alla sua vita. Il corpo sarebbe stato trovato dal padre intorno le 7 del mattino, quando si è alzato per accompagnare il figlio alla stazione. Quella mattina, come di consueto, il 19enne sarebbe dovuto andare a scuola. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e un’ambulanza del 118. Inutili i soccorsi, i  sanitari non hanno fatto altro che constatare il decesso.