Napoli, scoperta area recintata per pitbull da combattimento nei giardini pubblici

Napoli, scoperta area recintata per pitbull da combattimento nei giardini pubblici

I Carabinieri della compagnia di Bagnoli hanno scoperto un’area pubblica recintata in modo abusivo tra via Tertulliano e via Romolo e Remo. All’interno delle recinzioni c’erano due pitbull in condizioni igenico sanitarie non idonee.

Uno dei 2 animali è risultato essere di un 34enne di via Romolo e Remo già noto alle Forze dell’Ordine; l’altro di una 31enne incensurata di via Tertulliano. I due subito dopo hanno consegnato i cani spontaneamente a personale veterinario per il loro trasferimento in una struttura più idonea.

L’area è stata presidiata fino al completamento di demolizione e smaltimento dei manufatti mediante macchine operatrici dell’amministrazione comunale. L’area verde è stata quindi restituita alla fruizione della comunità.