Elezioni regionali: tanti i candidati al via ma nessuno di Giugliano. Tranne per i cinque stelle

Elezioni regionali: tanti i candidati al via ma nessuno di Giugliano. Tranne per i cinque stelle

Se non fosse per il movimento cinque stelle, Giugliano alle prossime elezioni regionali non avrebbe nessun nuovo candidato in lista.

PARTITO DEMOCRATICO – Il partito democratico di Giugliano difatti, tramite il suo segretario Giuliano Quaranta, fa sapere che al momento non c’è un candidato alla regione del partito giuglianese. “I tempi non sono maturi per le regionali, ci siamo concentrati sulle comunali” ha dichiarato. Insomma è troppo tardi e prima nessuno ci ha pensato. Dunque a meno di sorprese dell’ultimo minuto i democratici al momento non sono in grado di esprimere un candidato locale.

FORZA ITALIA – Lo stesso pare per Forza Italia, dove attualmente circola solo il nome di Francesco Guarino, consigliere comunale di Villaricca, che conferma la sua candidatura che insomma dovrebbe valere anche per Giugliano.

USCENTI – Altro nome che si vocifera è quello di Francesco Mallardo, ex assessore provinciale, per la lista del Presidente Caldoro, e poi ancora quelli di tutti i consiglieri uscenti, da Giuseppe Pietro Maisto a Michele Schiano e Mafalda Amente.

AMENTE – Una sorpresa potrebbe farla l’ex sindaco di Melito Antonio Amente che sta scaldando i motori già da qualche mese. Amente, però, dopo la rottura con la nipote Mafalda, c’è chi giura potrebbe presentarsi in una lista civica di centrosinistra, e non in Forza Italia, suo storico partito di appartenenza, dove ci sarebbe già la nipote e consigliera uscente.

CINQUE STELLE – Intanto gli unici ad avere già dei candidati locali nelle liste sono i cinque stelle che attraverso le regionalie vedranno concorrere sicuramente Ilaria Ascione per uno scranno nel nuovo consiglio regionale.  Insomma la terza città della Campania, più di 120mila abitanti e a rappresentare i 90mila elettori di giugliano, oltre gli uscenti, tabula rasa.