Incubo a Casoria, in due lo sequestrano e lo rapinano: incastrati dalle telecamere

Incubo a Casoria, in due lo sequestrano e lo rapinano: incastrati dalle telecamere

All’esito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, i carabinieri del Comando Stazione di Casavatore hanno data esecuzione ad un”ordinanza di applicazione di misura cautelare coercitiva personale della sottoposizione agli arresti domiciliari, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli Nord, nei confronti di due persone rispettivamente di anni 28 e 26, Giustino Augusto, e Russo Emanuele, entrambi residenti in Casoria, per il delitto di rapina pluriaggravata in concorso.

II 22 settembre 2017 net Comune di Casavatore, due persone si introducevano all’interno dell’abitacolo di un automezzo condotto da un corriere di una ditta di trasporti, costringendolo – sotto minaccia di armi – a condurli unitamente al mezzo nel comune di Casoria ove perpetravano la rapina impossessandosi di vari plichi di valore. L’attività investigativa – supportata anche dall’analisi e dai riscontri con le immagini di videosorveglianza – ha consentito di ricostruire il ruolo delle due persone destinatarie degli arresti di oggi.