Choc a Marcianise, apre il portone e trova la sorella 40enne morta sulle scale

Choc a Marcianise, apre il portone e trova la sorella 40enne morta sulle scale

Il corpo di una 40enne, madre di figli, sposata con un noto commerciante di scarpe di Marcianise, è stato ritrovato senza vita nell’androne delle scale di un palazzo di via Taranto, parallela a via San Giuliano. A stroncarla, probabilmente, un malore. La notizia è riportata da Edizionecaserta.it.

Sul posto sono giunti i Carabinieri della Compagnia di Marcianise. Tantissime le persone del popolare rione San Giuliano accorse sul posto per verificare cosa sia successo. Ancora incerte le cause del decesso, anche se l’ipotesi più probabile è quella dell’arresto cardiaco.

A fare la terribile scoperta la sorella, che, giunta sotto al palazzo, ha trovato il portone semiaperto, segno che la vittima stava uscendo di casa quando si è sentita male accasciandosi sulle scale. Immediati i soccorsi, ma i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sotto choc amici e parenti.