Rapine in giro per la Campania, in cella uomo di Sant’Antimo

Rapine in giro per la Campania, in cella uomo di Sant’Antimo

I carabinieri della tenenza di Sant’Antimo, coordinati dalla Compagnia di Giugliano, hanno arrestato Raffaele Barretta, classe ’89, pregiudicato del posto, in esecuzione all’ordine per la carcerazione emesso dalla procura della repubblica presso il tribunale di Nola.

Barretta deve espiare la pena di 5 anni e 2 mesi di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di piu’ rapine commesse in giro per la Campania: a Casamarciano, Avella e Sperone nel 2015. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale.