Parete, il Sindaco Vitale esprime solidarietà alle famiglie dei bambini

Parete, il Sindaco Vitale esprime solidarietà alle famiglie dei bambini

“Esprimo piena solidarietà alle famiglie e ai bambini che subivano questi atteggiamenti violenti dalla persona che avrebbe dovuto quotidianamente educarli e formarli”. Lo ha dichiarato il sindaco di Parete Raffaele Vitale in merito all’arresto di una maestra della scuola elementare, “episodio che ha profondamente scosso la comunità del paese”. L’insegnante di 60 anni infatti e’ stata arrestata dai Carabinieri per maltrattamenti continuati ai danni di alcuni alunni.

Il provvedimento e’ stato adottato al termine di indagini coordinate dalla Procura del tribunale di Napoli Nord e avviate a seguito di alcune segnalazioni dei genitori ai carabinieri. Il sindaco Vitale ha aggiunto: “Nelle scuole di Parete ci siano tanti educatori che con passione e dedizione svolgono il proprio incarico – ha chiarito il primo cittadino – Spero, pertanto, che non si spari nel mucchio e che la magistratura in tempi rapidi faccia piena luce su questa triste vicenda. Chiedo – ha concluso Vitale- alle autorità preposte, ai dirigenti scolastici di attuare maggiori controlli affinché episodi del genere non si verifichino più, perché un genitore quando affida i propri figli alle istituzioni non deve aver alcun tipo di preoccupazione”.