Qualiano, pompieri: c’è l’ok per la sede

Qualiano, pompieri: c’è l’ok per la sede

 Soddisfa le caratteristiche tecniche delle relative linee guida del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco”. Piace il progetto di ristrutturazione dell’immobile da destinare a sede del distaccamento volontario dei Vigili del Fuoco nel Comune di Qualiano. La comunicazione ufficiale arriva dal Comando Provinciale del Vigili del Fuoco, che promuove il progetto e la scelta fatta dal Comune di Qualiano di allocare l’importante servizio nell’area dell’impianto di sollevamento ubicata in via Santa Maria a Cubito. 

Procediamo senza perdere di vista l’obiettivo, che tende a portare più servizi nella nostra cittadina a beneficio anche dei territori limitrofi. Va in questo senso la sede dell’ufficio UMA a Qualiano, uno dei due in tutta la provincia di Napoli ed anche il distaccamento dei Pompieri, che possono intervenire nel minor tempo possibile in tutta quella parte di territorio tristemente conosciuta come “terra dei fuochi”. Il sindaco Ludovico De Luca,  ha ricevuto la comunicazione a firma del comandante provinciale del corpo dei VV.F., ing. Gaetano Vallefuoco, che nella missiva chiede anche di conoscere i tempi di inizio dei lavori e fine lavori in modo da poter chiedere al dipartimento dei Vigili del Fuoco di poter emanare il decreto di istituzione del distaccamento di Qualiano.   

Ricordiamo che l’iniziativa “Soccorso Italia”, a cui ha aderito Qualiano,  è stata  promossa dal Ministero dell’Interno, Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile. Oramai si avvicina sempre di più la realtà di avere a Qualiano una sede dei Vigili del Fuoco, che se tutto fila liscio, potrebbe essere già operativa il prossimo anno.