Allarme meningite in Campania: 20enne in rianimazione

Allarme meningite in Campania: 20enne in rianimazione

Una ragazza di 20 anni di Polla, nel salernitano, è stata ricoverata d’urgenza in rianimazione all’ospedale di Potenza per unameningoencefalite non infettiva. La ragazza è stata prima visitata al pronto soccorso di Polla e poi trasportata d’urgenza nel capoluogo lucano.

I medici di Polla hanno subito capito la gravità della situazione e facilitato la diagnosi dei colleghi potentini. Le condizioni della giovane restano gravi ed è ricoverata in rianimazione.