Ritrovati i computer e i materiali rubati alla Vitale. In manette un pregiudicato di Scampia

Ritrovati i computer e i materiali rubati alla Vitale. In manette un pregiudicato di Scampia

I carabinieri della compagnia Vomero hanno sottoposto a fermo d’indiziato di delitto un 36enne di scampia già noto alle forze dell’ordine ritenuto responsabile della ricettazione di materiale didattico rubato in alcune scuole.

Nel corso di perquisizione domiciliare i militari hanno sorpreso l’uomo in possesso di 28 computer (27 portatili e 1 desktop), 6 fotocamere, 2 mixer audio e 7 casse acustiche.

L’attività investigativa conseguente ha consentito di documentare che i 28 computer e le 6 macchine fotografiche erano stati rubati dall’istituto comprensivo statale “don salvatore vitale” di Giugliano in via Signorelli a Patria e che le casse acustiche e i mixer erano provenienti da un furto perpetrato nell’istituto comprensivo statale “mons. Corvino” di Siano (sa) in via Pulcino.

Il materiale e’ stato restituito agli istituti scolastici menzionati. Il fermato e’ stato associato alla casa circondariale di poggioreale.

 

 

13.14 – Furto nella notte alla scuola media Vitale di Varcaturo. Balordi si sono introdotti nell’edificio scolastico trafugando i computer della sede scolastica.

E’ probabile che i malviventi abbiano sfondato la porta sul retro e siano entrati nella scuola. Pare che i ladri abbiano messo fuori uso l’allarme di sicurezza. Oramai sono settimane che gruppi di banditi entrano nelle scuole provocando danni non indifferenti agli istituti della zona. Nel mirino sempre e solo i computer. Da tempo le forze dell’ordine indagano sul caso ma per adesso non sono stati ancora effettuati degli arresti.

I malviventi si sono intrufolati in diverse scuole superiori e medie negli ultimi tempi. Nonostante gli istituti abbiano l’allarme, non si sa come, i banditi riescono sempre a portare a termine le loro azioni criminali.