Sarnataro a ClubNapoli: “Calo dovuto alla sindrome da Bilbao. Il Napoli di ieri ha mostrato una cosa importante…”

Sarnataro a ClubNapoli: “Calo dovuto alla sindrome da Bilbao. Il Napoli di ieri ha mostrato una cosa importante…”

Dario Sarnataro, collega di Radio Marte, è intervenuto a ClubNapoli su Teleclubitalia. Queste le dichiarazioni del noto giornalista: “Questo campionato, almeno al momento, è stato un pochino deludente. Non dico che il Napoli avrebbe potuto lottare per lo scudetto, ma avrebbe potuto avere sicuramente 6-7 punti in più. Ci sono alcuni rimpianti, questa squadra ha potenzialità. Detto questo, speriamo che il girone di ritorno ci dia maggiori risultati positivi. Noi abbiamo una visione un po’ provinciale del calcio italiano. A tutti fa piacere vincere dominando, ma non sempre si può. L’atteggiamento del Napoli di ieri, a prescindere dal primo tempo veramente deludente, dimostra che Benitez ha capito che alcune volte è tatticamente giusto. E’ questa l’alternativa che può utilizzare, chiudersi e puntare sulle ripartenze. Non credo che questa squadra sia inferiore a quella dello scorso anno, mancano solo Insigne e Pandev, uno infortunato, l’altro mal rimpiazzato da Michu. Il rendimento è calato, complice la “sindrome da Bilbao”. La squadra ha mollato un po’ dopo il fallimento dei preliminari. Ieri Gonzalo ha suonato la carica e ha invitato la squadra a rimanere unita, perché c’è stato un momento in cui non era più compatta. Nel mio nuovo libro ci sono tanti riferimenti alla carriera di Vinicio, che addirittura si mise a piangere, non considerandosi all’altezza del Napoli. Un esempio impossibile da trovare oggi nel calcio”.

 

Francesca Di Vito