Torre del Greco, botte alla ex compagna: arrestato 35enne

Torre del Greco, botte alla ex compagna: arrestato 35enne

Ha subito per anni, anche davanti ai figli, i soprusi e le botte del compagno ma, proprio nella giornata dedicata alla lotta alla violenza sulle donne, ha trovato la forza di denunciare e di farlo arrestare. La storia ha come protagonista una donna di Torre del Greco, per anni vittima della violenza del compagno.

L’ultimo episodio si è consumato sul pianerottolo di casa, dove l’uomo, 35 anni, l’ha bloccata, strattonata ed insultata. Poi, temendo che stesse chiamando aiuto, le ha strappato il cellulare di mano e l’ha ripetutamente colpita con dei pugni alla testa.

La donna è comunque riuscita a chiamare il 112. Sul posto sono giunti i Carabinieri, che hanno bloccato il compagno violento, il quale ha confessato le violenze ed è quindi stato portato in carcere a Poggioreale. La vittima è invece stata condotta in ospedale, dove le sono state riscontrate delle ferite guaribili in cinque giorni.