Casoria, disoccupato tenta di aggredire il sindaco Fuccio e si ferisce ad un braccio

Casoria, disoccupato tenta di aggredire il sindaco Fuccio e si ferisce ad un braccio

Il sindaco di Casoria Pasquale Fuccio è stato aggredito nella sua stanza al primo piano del palazzo comunale da un disoccupato che, nella colluttazione che ne è nata, si è ferito ad un braccio, ed è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari, come riporta il quotidiano Il Mattino.

Ad evitare il peggio è stato il tempestivo intervento di un assessore e di un consigliere comunale che si trovavano nella stanza del primo cittadino in quel momento. Sul caso indagano i Carabinieri.