Un’altra bomba a Sant’Antimo: colpita una palestra. Terrore tra la gente. FOTO

Un’altra bomba a Sant’Antimo: colpita una palestra. Terrore tra la gente. FOTO

Stanotte un’altra bomba ha colpito un’attività commerciale, la palestra “Step Up”, a Sant’Antimo a via Plutone, una traversa di via Appia. Danni  alla serranda del locale. Il titolare ha dichiarato di non aver subito nessuna richiesta estorsiva da parte dei clan che controllano la zona ma gli investigatori battono la pista del racket.

Sul posto i carabinieri della locale stazione coordinati dalla compagnia di Giugliano guidati dal capitano Antonio De Lise. I militari hanno trovato un guanto sul quale potrebbero esserci tracce di Dna.

La deflagrazione nel cuore della notte ha terrorizzato i residenti della zona. Ed è il secondo episodio in pochi giorni. Ad essere colpito anche un bar addirittura con una doppia bomba che fece temere il peggio. Anche il quel caso danni enormi alla struttura ma nessuna traccia utile per i carabinieri. La palestra non è munita di telecamere di videosorveglianza.

23798367_10214839358079792_196787124_o (1)23798331_10214839358199795_2140061488_o (1)