Effetto Topo, Renzi vince ovunque tranne a Marano. Ecco i dati

Effetto Topo, Renzi vince ovunque tranne a Marano. Ecco i dati

Si sono svolti anche nell’area Nord i congressi di circolo per la convenzione del PD che ha stabilito le preferenze dei tesserati per il candidato segretario. La sfida era tra Renzi, Cuperlo, Pittella e Civati. LA competizione serviva per escludere l’ultimo classificato e permetteva il voto solo agli iscritti mentre l’8 dicembre tutti i cittadini potranno esprimersi liberamente. A Giugliano ha stravinto Renzi appoggiato da gran parte del circolo con più di 300 voti, poco sopra i 100 invece Cuperlo sostenuto da Arcangelo Palumbo, Mimmo Mallardo e Giacomo Gerlini. A Marano invece a spuntarla è stato Cuperlo sostenuto dal gruppo del segretario Morra. A Mugnano plebiscito per Renzi con 161 preferenze e da segnalare la performance di Civati che raggiunge le 44 schede. A Villaricca non c’è stata partita con Topo schierato per Renzi a testa bassa. A Melito stessa storia: per una volta sia Carpentieri che la Rostan sostenevano lo stesso candidato. Vittoria per Renzi anche a Qualiano dove Cuperlo sostenuto da Sgariglia e Napolano è giunto secondo a 20 voti di distacco. Insomma in tutta l’area Lello Topo ha fatto sentire il suo appoggio al Sindaco di Firenze tranne a Marano dove il capogruppo regionale non ha mai conquistato troppi consensi.Ecco le sue dichiarazioni: “E’ un esito assolutamente positivo – rimarca Topo – che premia l’ impegno di tanti, giovani, donne ed amministratori che hanno sostenuto con forte convinzione la candidatura del Sindaco di Firenze e il suo progetto”.“Con Renzi si apre una stagione nuova nel PD di Napoli e nel Paese – dichiara Topo – il suo messaggio consegna alle nuove generazioni una speranza nel futuro e la possibilità di costruire finalmente un partito riformista, moderno ed europeista, capace di innescare una profonda trasformazione del paese e di avviarlo verso una prospettiva concreta di crescita e di sviluppo”.“La legittimazione ulteriore della leadership di Renzi – conclude Topo – troverà una spinta definitiva da Napoli e provincia, alle primarie del prossimo 8 dicembre alle quali potranno partecipare tutti i cittadini, anche non iscritti al PD. Da quella data si cambierà davvero”. Congresso Marano 187 votanti Renzi 75 Cuperlo 83 Pittella 22 Civati 6 | Congresso Mugnano Renzi 161 Cuperlo 28 Pitella 10 Civati 44 | Congresso Villaricca Renzi 202 Cuperlo 36 Pittella 15 Civati 5 | Congresso Melito Renzi 466 , Cuperlo 62 , Pittella 59 , Civati. 35 |Congresso Qualiano Renzi 52 Cuperlo 33 Pittella 15 Civati 0 | Congresso Giugliano Renzi 315 Cuperlo 111 Civati 22 Pittella 22