Benevento, palpeggiava le studentesse a lezione: a processo professore 62enne

Benevento, palpeggiava le studentesse a lezione: a processo professore 62enne

Ha palpeggiato tre studentesse durante le lezioni di cucina. Le ha toccato il seno e il sedere, si è strusciato sui loro corpi. E’ con l’accusa infamante di molestie sessuali che è finito a processo A.I, 62 anni, docente di cucina all’Istituto Alberghiero di Benevento. Lo riporta Ottopagine.it.

Nel dicembre dello scorso anno era già stato sospeso per due mesi dalle funzioni di docente. Ora dovrà affrontare il giudizio. E’ la decisione di rinvio a giudizio adottata dal gup Loredana Camerlengo nei confronti del 62 anni, di San Giorgio del Sannio, tirato in ballo da un’indagine del pm Marcella Pizzillo e della Squadra mobile relativa a fatti che si sarebbero verificati tra il 2015 ed il 2016.

Secondo quanto sostenuto dagli inquirenti, durante alcune lezioni pratiche il docente avrebbe riservato le sue attenzioni a tre allieve tra i 15 ed i 16 anni. Avrebbe allungato le mani, ne avrebbe palpeggiato il sedere e sfiorato il seno, e si sarebbe appoggiato con il suo corpo al loro per farle avvertire il “contatto” con le sue parti intime. I genitori delle ragazze avevano segnalato al dirigente de ‘Le Streghe’ i comportamenti del professore, nei confronti del quale era stato aperto un procedimento disciplinare poi definito con un’archiviazione.

Un dato che non aveva però rallentato l’attività investigativa perchè la dottoressa Pizzillo aveva deciso di ascoltare le tre minori. Che, una volta dinanzi al magistrato, avevano confermato le circostanze finite nel mirino. Di qui la proposta, accolta dal giudice Flavio Cusani, della sospensione del docente dalle funzioni di docente. Questa mattina, al termine dell’udienza preliminare, il suo rinvio a giudizio.