Tragedia sfiorata nel napoletano, sbanda con l’auto e si schianta contro portone di un palazzo

Tragedia sfiorata nel napoletano, sbanda con l’auto e si schianta contro portone di un palazzo

Poteva essere una tragedia e per fortuna non lo è stata. Questa mattina, a Pomigliano D’Arco, intorno alle 11 e 30, un giovane automobilista a bordo di una Hyundai ha perso il controllo del veicolo in circostanze ancora da chiarire e si è schiantato contro il portone di Palazzo Testa.

Per fortuna non ci sono stati feriti e nessun residente usciva dallo stabile al momento dello schianto. Il conducente del veicolo se l’è cavata con qualche graffio, anche se è rimasto sotto choc. Secondo alcuni testimoni, e così come emergerebbe anche dai danni provocati dal portone di ingresso, che è andato completamente distrutto, il ragazzo viaggiava a velocità sostenuta. Avrebbe sbandato, urtando prima il marciapiede, e poi finendo la sua corsa nella carreggiata opposta.

Il traffico automobilistico nei pressi di palazzo Testa ha subito dei rallentamenti. Sul posto le forze dell’ordine, che hanno effettuato i rilievi e ricostruito la dinamica di quanto accaduto. Il veicolo è stato rimosso. Tanto spavento tra i passanti, che hanno assistito all’incidente tirando un respiro di sollievo.

Foto: Facebook