Ladri di macchine: scoperto e arrestato 30enne

Ladri di macchine: scoperto e arrestato 30enne

Gli agenti del Commissariato Poggioreale, da tempo hanno incrementato la propria attività di controllo del territorio,  tesa alla tutela delle cosiddette “fasce deboli”   vittime di reati predatori, fenomeno purtroppo in incremento.

Durante il servizio di questa notte, insieme agli agenti dl Commissariato Secondigliano  hanno arrestato il 30enne napoletano Fusco Rocco, per i reati di furto aggravato di autovettura e ricettazione .

I due equipaggi,  compulsati dal coordinamento della Sala Operativa,  hanno seguito i percorsi dell’autovettura, sottratta fraudolentemente in via Arpino a Casoria, la quale auto munita di antifurto satellitare lanciava,  attraverso il GPS la propria posizione.

Dopo vari percorsi i poliziotti sono riusciti ad intercettare l’autovettura in via Stadera, condotta dal Fusco, il quale appena si è visto inseguito,  ha tentato una fuga, prima con l’auto poi a piedi ma è stato prontamente bloccato dai poliziotti con non poche difficoltà.

La perquisizione ha consentito agli agenti di trovare  nella tasca delle forbici con il manico rosso e all’interno dell’auto, altre forbici, brucole, manighie  a T ed altri arnesi utili allo scasso.

Inoltre, l’auto era messa in moto con un limetta al posto della chiave.

L’Autorità Giudiziaria disponeva la sottoposizione del Fusco  agli arresti domiciliari  presso la sua abitazione, in attesa del giudizio con rito per direttissima fissato per la mattinata del 13 novembre 2017.

L’autovettura restituita al legittimo proprietario.