Ingerì l’insulina della madre, muore 14enne dopo tredici giorni di coma

Ingerì l’insulina della madre, muore 14enne dopo tredici giorni di coma

Dramma a Padova. Una ragazzina di 14 anni, Juliana Princess Chisara Mbanal, è morta all’ospedale di Padova dopo tredici giorni di agonia a causa dell’ingestione di una fiala di insulina.

L’adolescente, dopo aver assunto il farmaco utilizzato dalla mamma affetta da diabete, era entrata in uno stato di coma. A trovarla era stato il padre, tornato da lavoro. A fianco dell’adolescente c’era una fiala d’insulina vuota. Nonostante le cure di medici e infermieri, la 14enne non ce l’ha fatta.

Sull’episodio indaga la squadra mobile di Padova. Intanto la Procura ha disposto l’autopsia.  Due le ipotesi battute dagli inquirenti: un gesto autolesionistico oppure l’ingestione accidentale del farmaco. Solo al termine delle indagini si potranno ricostruire le cause del coma.

Immagine di archivio