Campania, violenta minorenne nell’autobus: fermato 33enne

Campania, violenta minorenne nell’autobus: fermato 33enne

Avrebbe fermato due ragazze in un autobus di Salerno e molestato sessualmente una delle due il 33enne macedone, nato in provincia di Caserta, fermato su disposizione della Questura salernitana. La vittima è una 15enne di Salerno.

L’episodio si sarebbe consumato giovedì. Le ragazze, spaventate, hanno chiamato i genitori che le hanno raggiunte alla fermata. Ad allertare la Polizia è stato invece un passeggero. Il molestatore è stato fermato dagli agenti dopo aver tentato la fuga. Il 33enne è stato riconosciuto sia dalle ragazze che da alcuni testimoni.

Il macedone ha numerosi precedenti per furto aggravato, rapina, ricettazione, violazione degli arresti domiciliari. È stato trasferito in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.