Torna il terrore in Europa, auto si scaglia contro gruppo di studenti

Torna il terrore in Europa, auto si scaglia contro gruppo di studenti

Torna il terrore in Francia. Intorno alle ore 16, precisa BFM-TV, un’auto si è scagliata contro un gruppo di persone davanti al liceo Saint-Exupéry di Blagnac, nel dipartimento di Haute-Garonne, vicino Tolosa. Tre studenti cinesi sono rimasti feriti nella collisione, due di loro sono gravi.

Il conducente dell’auto che si è lanciata contro degli studenti a Tolosa è stato fermato e ha detto di aver agito deliberatamente. Secondo le prime informazioni di Bfm Tv, l’uomo non è schedato con la lettera ‘S’ degli individui a rischio radicalizzazione. La polizia lo ha potuto fermare senza particolari difficoltà. Del caso si occupa la polizia giudiziaria di Tolosa. Secondo Europe 1, si tratta di un uomo di 28 anni, già noto alla polizia, che ha detto di aver “ricevuto ordini”. È nato nel 1989, è di origini asiatiche e potrebbe soffrire di disordini mentali, riporta la stampa francese. Una ragazza di 23 anni risulta gravemente ferita. Feriti anche un giovane di 23 anni e una ragazza di 22. Tutti sono ricoverati all’ospedale di Tolosa. I fatti sono avvenuti intorno alle 16.

(immagine di repertorio)