Pena choc per una napoletana, non paga il pedaggio dell’autostrada e finisce in carcere

Pena choc per una napoletana, non paga il pedaggio dell’autostrada e finisce in carcere

Una sentenza destinata a far discutere. Una donna è stata condannata a tre mesi di carcere per aver passato il casello decine di volte senza pagare il pedaggio.

Secondo quanto ricostruito dall’accusa, l’automobilista avrebbe inventato i più fantasiosi espedienti per transitare “abusivamente” sull’autostrada, passando con la sbarra aperta o accodandosi alle altre auto condotte da automobilisti che avevano appena pagato il pedaggio.

Oltre che alla detenzione, la donna è stata condannata al pagamento delle spese processuali e a un ingente risarcimento alla Società Autostrade. La sentenza è stata emessa lo scorso 25 ottobre dal Tribunale di Torre Annunziata. Inequivocabili le prove a carico della signora, che è stata immortalata dalle fotocamere ad ogni suo passaggio sulle piste di accesso dei caselli.