Incidente sulla circumvallazione esterna: auto contromano, due morti

Incidente sulla circumvallazione esterna: auto contromano, due morti

Sangue lungo la cirumvallazione esterna, tra Casavatore, Arzano, Napoli e Casoria. Un incidente ha provocato due morti. Un SUV, in circostanze ancora da chiarire, ha imboccato contromano la rampa dell’asse viario e ha travolto frontalmente un’auto che procedeva nella direzione opposta.

Lo scontro lo avevamo già riportato questa mattina. Sin da subito era chiara la gravità dell’incidente ma una prima ricostruzione parziale parlava di un tamponamento a catena che aveva viste coinvolte cinque auto, tra cui un’Opel Zafira e un furgone carico di frutta.

La rampa tra via Caserta al Bravo e via Taverna rossa, nel territorio tra Napoli e Casavatore, è stata chiusa per rimuovere quel che resta delle due vetture. Da questa mattina il traffico lungo l’asse viario è impazzito e per circa due ore gli automobilisti sono stati costretti a viaggiare a passo d’uomo per raggiungere Casoria e l’hinterland a nord di Napoli. Non è ancora nota l’identità delle vittime.

LEGGI ANCHE: Casoria, violento incidente sulla circumvallazione esterna: scontro tra auto e furgone