Hamsik l’Immaturo che vuole lo scudetto a Napoli

Hamsik l’Immaturo che vuole lo scudetto a Napoli

Marek Hamsik ed il suo grande amore, il Napoli. Una lunga intervista al Corriere dello sport che ne riscopre il lato romantico di uno slovacco nato freddo e divenuto un simbolo della sanguigna città partenopea.

 

“Felice delle 3 coppe alzate in queste stagioni, ma ora voglio vincere lo scudetto qui. In questa città sono cresciuto, anni fa ho fatto la mia scelta. C’è sempre il desiderio di migliorarci, voglio vincere lo scudetto qui” dice il capitano degli azzurri. “Oggi il tricolore sembra lontanissimo, ma ho una carriera davanti e con la testa sto qua, non altrove. Voglio raggiungere il traguardo delle 100 reti in maglia azzurra e sono orgoglioso di rappresentare il progetto di De Laurentiis”.
Un Hamsik che parla della sua situazione come un marito parla della propria moglie, un Hamsik che non si immagina con altri vestiti addosso se non quella maglia azzurra, nonostante in tanti lo abbiano già venduto da tempo, nonostante i fischi per un figlio adottivo di questa città. Un Hamsik che parla concretamente di scudetto, che soffre, perché forse il suo progetto non collima con chi il progetto dovrebbe farlo. Perché Marek è come noi, si sente un po’ insicuro, ma forse c’è solo una risposta, a volte siamo un po’ immaturi.