Giugliano, il capitano De Lise nominato Cavaliere al Merito della Repubblica

Giugliano, il capitano De Lise nominato Cavaliere al Merito della Repubblica

Si è tenuta stamani presso la Prefettura di Napoli, a seguito della parata in piazza del Plebiscito per la Festa delle Forze Armate e Unità d’Italia, la cerimonia di consegna delle onorificenze di Cavaliere al Merito della Repubblica Italiana destinate a “ricompensare benemerenze acquisite verso la Nazione nel campo delle lettere, delle arti, della economia e nel disimpegno di pubbliche cariche e di attività svolte a fini sociali, filantropici ed umanitari, nonché per lunghi e segnalati servizi nelle carriere civili e militari.”

Tra i premiati anche il capitano Antonio De Lise, comandante della Compagnia dei carabinieri di Giugliano in Campania, che negli ultimi anni con l’impegno costante a tutela della sicurezza e della legalità è riuscito a mettere a segno importanti operazioni di contrasto all’illegalità diffusa sul territorio di competenza ed alla criminalità organizzata. Il capitano De Lise ha ricevuto il prestigioso riconoscimento, assegnato direttamente su indicazione del Presidente della Repubblica, dal prefetto di Napoli Carmela Pagano ed è stato accompagnato dall’assessore Adolfo Grauso in rappresentanza del Comune di Giugliano. L’ufficiale dell’Arma ci ha tenuto a sottolineare che non si tratta di un riconoscimento puramente personale ma raggiunto anche grazie a tutti i militari che operano presso la Compagnia da lui diretta. Per questo un ringraziamento speciale è andato anche a loro.

Tra i premiati stamani anche altre persone dell’area nord come Vincenzo Ferraro, ispettore di polizia di Melito accompagnato dal sindaco Antonio Amente e dal vicesindaco Luciano Mottola, ed il vicebrigadiere giuglianese Maurizio Coraggio, in servizio presso la Procura di Napoli.

FOTO:

capitano de lise cavaliere carabinieri capitano antonio de lise cavaliere al merito