Racket a Napoli, sei colpi di pistola sparati contro due negozi: è la quarta volta in dieci giorni

Racket a Napoli, sei colpi di pistola sparati contro due negozi: è la quarta volta in dieci giorni

Allarme racket a Napoli. Sei colpi di pistola sono stati esplosi, questa notte, al Rione Sanità di Napoli contro due attività commerciali. Uno dei due titolari aderisce ad una associazione anti-racket. La denuncia dell’accaduto è stata presentata questa mattina alla Polizia.

Come riporta Il Mattino, tre proiettili si sono conficcati nel muro accanto alla saracinesca di una macelleria in via Sanità. Gli altre tre, invece, nella saracinesca di un negozio di biancheria intima.

La stesa è avvenuta a pochi giorni dall’ entrata in funzione delle prime telecamere nel Rione Sanità, teatro da tempo di una lotta tra clan camorristici. E’ la quarta stesa che si è verificata negli ultimi dieci giorni e che spaventa i residenti, costringendoli a barricarsi in casa.