Far west nel napoletano, spari contro una concessionaria

Far west nel napoletano, spari contro una concessionaria

Ennesimo episodio di microcriminalità ad Acerra. Nella notte tra mercoledì e giovedì sono stati fatti esplodere ben 5 colpi contro la concessionaria Martin Car, situata lungo la provinciale che collega Acerra e Casalnuovo.

Come riporta Edizione Caserta, sull’episodio stanno indagando i carabinieri di Castello di Cisterna, impegnati in queste ore su un altro episodio, ossia la cattura del secondo uomo protagonista dell’inseguimento di ieri in via Pietrabianca.

Attualmente la pista tracciata dagli investigatori è quella dell’estorsione ma non si escludono altre ipotesi. Al momento, però, non risulta che il titolare sia stato minacciato da qualche bandito. Pochi giorni fa, un altro raid è stato compiuto in una concessionaria di moto: il locale fu distrutto, ancora una volta, a colpi di pistola. Intanto s’indaga per far luce sugli eventi che si sono susseguiti negli ultimi giorni e per capire se siano collegati tra loro.