Giugliano in lutto, Amelia muore a soli 41 anni: lascia marito e figli

Giugliano in lutto, Amelia muore a soli 41 anni: lascia marito e figli

E’ in lutto la città di Giugliano per la scomparsa di Amelia Cicatiello, 41 anni. La donna, mamma di due bambini, e sposata con Nicola, è morta l’altro ieri stroncata da un tumore allo stomaco con cui ha lottato per più di un anno.

Amelia abitava con la sua famiglia in via Oasi Sacro Cuore. Era una docente di scuola materna, molto apprezzata e ben voluta tra i colleghi e i bambini. I funerali della donna si sono tenuti questa mattina presso la Chiesa di San Marco Evangelista, in via Camposcino. Una folla commossa ha dato l’ultimo saluto ad Amelia, ennesima vittima della Terra dei Fuochi.

Tantissimi i messaggi di cordoglio pubblicati su Facebook per ricordarla. “L’unico sollievo è saperti nelle braccia del signore dove hai ritrovato la pace rimarrai sempre nei nostri cuori…veglia sulla tua meravigliosa famiglia”, scrive Melania. “Questa candela è per una persona che non avremmo mai voluto perdere, ma che purtroppo se n’è andata troppo presto”, il commento invece di Nausica. Tanti anche i post sulla bacheca Facebook del marito Nicola.