Scarichi illeciti in un terreno, proprietario condannato a ripulire. Video

Scarichi illeciti in un terreno, proprietario condannato a ripulire. Video

Si stanno moltiplicando negli ultimi mesi le ordinanze dei commissari prefettizi di Giugliano che condannano i cittadini che denunciano la presenza di rifiuti a ridosso dei propri terreni a ripulire l’area. Il provvedimento nasce dall’impossibilità di risalire agli autori degli scarichi abusivi e pertanto ne è ritenuto responsabile il proprietario che ha l’obbligo di bonificare l’area entro trenta giorni dalla notifica. Questa è anche la storia del signor Arcangelo Pellecchia, proprietario di un terreno in via vicinale igelsi a Varcaturo.