Stamattina i funerali di Alesio. Domani fiaccolata a Varcaturo

Stamattina i funerali di Alesio. Domani fiaccolata a Varcaturo

Stamattina i funerali di Luca Alesio, il 40enne investito ed ucciso da un pirata della strada. Le esequie presso l’obitorio a Napoli. Domani alle 17 la fiaccolata a Varcaturo.

31.12.14 Si cerca una Yaris di colore scuro. Potrebbe essere questa la vettura che ha investito e uccisi Luca Alesio, 40 anni, il salumiere ucciso da un’auto pirata. I carabinieri sarebbero sulle tracce dell’automobilista che ha distrutto una vita e una famiglia.

 

L’uomo avrebbe preso in pieno il 40enne e non avrebbe poi prestato alcun soccorso. Anzi sarebbe fuggito lasciandolo a terra agonizzante. La bicicletta distrutta e i residui sulla strada fanno pensare ad un forte impatto. Ad aiutare le forze dell’ordine le immagini di videosorveglianza nella quali si vede molto chiaramente sfrecciare ben tre automobili. Una di queste sarebbe l’auto che ha investito Alesio togliendogli la vita.

 

A Varcaturo in via Madonna del Pantano dove è accaduta la tragedia e dove abitava la stessa vittima sono tutti sconvolti. Tutti descrivono Luca come un bravo ragazzo, onesto e lavoratore. I familiari fanno un appello ai testimoni chiedendo di parlare e di rendere dettagli utili alle indagini. La salma intanto è stata trasportata al secondo policlinico per l’autopsia dopo la quale sarà possibile svolgere i funerali.