Agro Aversano, gran folla per l’ultimo saluto a Bea: lacrime e palloncini bianchi

Agro Aversano, gran folla per l’ultimo saluto a Bea: lacrime e palloncini bianchi

Dolore, solo un immenso dolore. Ieri pomeriggio si sono svolti i funerali a Beatrice Diomaiuto, la giovane studentessa, che l’altra sera si è tolta la vita nella sua casa, in via Del Lavoro a Frignano.

Gremita la chiesa di S. Nazaro, dove si è svolta la cerimonia religiosa. Tantissimi amici, conoscenti e parenti per l’ultimo saluto alla 21enne. Tra i tanti c’era anche il fidanzato Ivano, che le ha dedicato una commovente lettera su Facebook. A celebrare il rito funebre, il sacerdote don Luigi Cacciapuoti, che ha rivolto un pensiero al valore della vita, quale dono di Dio, e bene prezioso di cui non ci si può privare. A dare la notizia è Casertace.

Un’intera comunità è sotto shock per la perdita improvvisa di Beatrice, da sempre amata e ben voluta a Frignano. Intanto le indagini proseguono. Si cerca di capire cosa abbia spinto la 21enne a compiere il folle gesto, che al momento non trova una spiegazione logica. La giovane non ha lasciato un biglietto; amici e parenti erano all’oscuro del suo malessere: Beatrice non aveva mai reso noto il suo disagio.

Agro Aversano in lutto per Bea, la straziante lettera del fidanzato: “Ti immaginavo sposa”