Dramma nell’Agro Aversano, Beatrice trovata morta in casa a 21 anni

Dramma nell’Agro Aversano, Beatrice trovata morta in casa a 21 anni

Sotto choc la comunità di Frignano per la morte di Beatrice Diomaiuto. La studentessa di Design dell’Università Luigi Vanvitelli, 21 anni, è stata rivenuta senza vita nella sua abitazione di via del Lavoro/Via Lincoln. La prima ipotesi fa sospettare che si tratti di un suicidio.

Il corpo della giovane è stato trovato impiccato a una corda. I genitori l’hanno trovata così e, ancora increduli, l’hanno slegata e adagiata a terra, chiamando immediatamente i sanitari del 118. I sanitari sono giunti sul posto insieme ai carabinieri della Compagnia di Casal di Principe, ma per la giovane non c’è stato niente da fare.

L’autorità giudiziaria non ha ritenuto necessario procedere all’esame autoptico della salma, che è stata così consegnata ai familiari per le esequie. I funerali della giovane sono previsti oggi. Ignote le cause dell’estremo gesto. Beatrice Diomaiuto era una ragazza molto bella e solare. Tantissime le foto sui social che la ritraggono insieme al fidanzato Ivano. Sotto choc la comunità di Frignano, che non riesce a spiegarsi quanto accaduto.