Trasporti, cambia tutto: i biglietti costeranno di più

Trasporti, cambia tutto: i biglietti costeranno di più

Dal primo gennaio tutto cambia nel sistema dei trasporti.  Da mercoledì presso gli oltre 4.000 punti vendita distribuiti in tutta la regione ci saranno i nuovi biglietti. I vecchi già acquistati saranno ancora validi per un mese, e cioè fino al 31 gennaio 2015. Dopo potranno essere cambiati con i nuovi presso gli infopoint del consorzio entro e non oltre il 31 marzo 2015.

 

La crisi del settore trasporti ha quasi costretto la Regione ad aumentare di fatto i prezzi.  Lo schema di integrazione tariffaria attualmente in vigore non avrebbe fatto guadagnare molto alle aziende e quindi sono poco utili agli incassi. Adesso tutto cambierebbe. Innanzitutto i biglietti sono chilometrici e ci sono tariffe urbane e tariffe extraurbane. Da paese a paese c’è un prezzo da paese a città un’altro. C’è la possibilità di comprare biglietti aziendali ad esempio se si pensa di prendere solo ed unicamente una linea o biglietti integrati nel caso in cui si pensa ad un mix di metro e bus.

Insomma quando si arriva alla fermata bisogna avere bene in mente tutoli tragitto e tutti i bus o metro da prendere perché se in caso di traffico, disagi o altro si vuole cambiare itinerario e percorso e mezzi bisogna comprare un altro biglietto. Il vecchio sistema viene quindi quasi completamente smantellato per dare spazio ad un altro di non facilissima comprensione.