Dove vedere Juventus-SPAL: streaming gratis, diretta free live

Dove vedere Juventus-SPAL: streaming gratis, diretta free live

Campionato di mercoledì oggi. Scenderanno in campo Juventus e SPAL alle 20 e 45. Ma dove si può vedere la partita? In diretta streaming gratis? Free live in tv e su YouTube? Su quale link?

La partita in diretta tv e in streaming

Facciamo chiarezza per tutti i tifosi bianconeri che sono ansiosi di seguire oggi pomeriggio la propria squadra in questa partita dal sapore di scudetto. Juventus-SPAL sarà trasmessa in diretta a pagamento in tv da Sky a partire dalle 20,45 su Sky Super Calcio e Sky Calcio 1 o in streaming su pc, tablet e smartphone tramite Sky Go. Verrà trasmessa a pagamento anche da Mediaset Premium su Premium Sport e Premium Sport HD, oppure in streaming con Premium PlayLe altre dirette trasmesse gratuitamente da Rojadirecta o da altre piattaforme online non sono autorizzate e risultano illegali.

Una possibilità meno restrittiva infine è quella concessa dalla piattaforma streaming di Murdoch, Now Tv. Se hai una smart tv, puoi pagare il singolo evento senza la necessità di stipulare alcun contratto o sottoscrivere un abbonamento, come invece richiedono Premium e Sky, al prezzo di 9, 90 euro ad evento. Altre dirette streaming, come ad esempio RojaDirecta, sono da considersi illegali e non autorizzate.

Tv straniere e YouTube

Alcune emittenti delle tv satellitari straniere potrebbero trasmettere l’evento in maniera legale. Se si ha una buona parabola, ci si può collegare anche ai canali tv esteri che hanno acquisito i diritti delle partite italiane, tra cui Juventus-SPAL. Per esempio, tra le tante, LeTV, Sina, Tencent e PPTV, in Colombia RCN TV, in Bosnia ed Erzegovina BHRT e Televizija OBN, nel Regno Unito BT Sport e ITV, in Venezuela Meridiano Television, in Bulgaria bTV Action, in Ucraina Ukrayina, in Uzbekistan UzReport TV in Cina CCTV. Alcuni canali YouTube offrono la diretta live in maniera gratuita, collegandosi ad emittenti straniere (LINK). Non vi resta che tentare e provarci.

Le probabili formazioni

Nella SPAL Solito 3-5-2 per Semplici che potrebbe cambiare qualcosina rispetto alla gara persa contro il Sassuolo. Ad esempio Mattiello, che si candida per una maglia da titolare come esterno di sinistra al posto di Costa. Chiavi del centrocampo nelle mani di Viviani, con Schiattarella e Rizzo ai suoi lati. In attacco ci sarà Antenucci con Borriello, mentre Salamon (in pole su Oikonomou) Vicari e Felipe formeranno la retroguardia a tre avanti a Gomis.

Nella Juve con Mandzukic squalificato, scocca l’ora di Douglas Costa dal primo minuto al fianco di Dybala e Cuadrado alle spalle di Higuain. Non è da escludere, però, la presenza di Bernardeschi. A centrocampo ballottaggio Bentancur-Pjanic, con Khedira certo di una maglia da titolare. Dietro, invece, turno di riposo per Buffon e Chiellini: in porta ci sarà Szczesny, mentre Barzagli affiancherà Rugani al centro della difesa, con Lichtsteiner ed Asamoah sugli esterni.

    • JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny; Lichtsteiner, Rugani, Barzagli, Asamoah; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Douglas Costa; Higuain. A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Chiellini, De Sciglio, Alex Sandro, Bentancur, Marchisio, Bernardeschi.
    • SPAL (3-5-2): Gomis; Salamon, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Rizzo, Mattiello; Antenucci, Borriello. A disposizione: Marchegiani, Poluzzi, Oikonomou, Vaisanen, Cremonesi, Bellemo, Konate, Vitale, Schiavon, Mora, Bonazzoli, Paloschi.