CNSF: “Aiutiamo le famiglie”

CNSF: “Aiutiamo le famiglie”
Nel periodo natalizio la crisi si fa sentire in modo particolare, le famiglie italiane hanno bisogno di essere sostenute, mentre il Governo fa gli affari con l’immigrazione BUSINESS, favorendo le Cooperative Rosse che sfruttano le difficoltà dei migranti, noi creiamo una rete dal basso, una catena di solidarietà. Grazie all’aiuto dei tanti volontari e dei commercianti che ci hanno dato la disponibilità siamo riusciti a raccogliere oltre 10 quintali di beni alimentari che sono stati donati tra ieri ed oggi ad oltre 50 famiglie italiane che vivono in situazione di indigenza.
“Le famiglie beneficiarie sono state raccolte tramite coloro che durante l’anno si sono presentate allo Sportello Sociale che opera gratuitamente sul territorio di Giugliano e Napoli Nord” – dichiara la dott.ssa Angela Palma coordinatrice dei progetti sociali dell’ente – “il nostro intendo è di cercare di fare un banco alimentare autonomo che sostenga tutto l’anno un numero di famiglie con le caratteriste rientranti nella soglia di povertà, iniziare nel periodo di natale ha avuto un significato particolare, ma di sicuro continueremo tutto l’anno. Invitiamo tutti coloro che voglio e conoscono persone che possiamo aiutare di presentarsi ai nostri uffici”
unnamed