Raid notturno in un noto bar nel Casertano: portati via slot machine e centinaia di euro

Raid notturno in un noto bar nel Casertano: portati via slot machine e centinaia di euro

Portico di Caserta. Un colpo studiato nei minimi dettagli, quello messo a segno nella notte tra venerdì e sabato. Messo a soqquadro un noto bar da una gang, in via Armando Diaz. I malviventi hanno fruttato diverse centinaia di euro.

Stando ad una prima ricostruzione, i banditi sarebbero giunti nella zona a bordo di un furgone, armati di arnesi da scasso. Sapevano esattamente quale sarebbe stata la loro refurtiva e dove cercarla. A dare la notizia è Edizione Caserta.

Una volta forzata la saracinesca, i delinquenti si sono gettati a capofitto nel locale, estraendo il registrato di cassa, che conteneva ancora l’incasso giornaliero, e le slot machine per poi caricarle sul veicolo.

Il titolare si è accorto solo il giorno dopo, quando ormai il furto si era già consumato. Sul posto le forze dell’ordine che hanno acquisto le immagini delle telecamere di videosorveglianza, poste lungo l’arteria, per identificare i responsabili.

(immagine di repertorio)