Emergenza furti di pneumatici a Napoli, due arresti al Vomero

Emergenza furti di pneumatici a Napoli, due arresti al Vomero

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vomero, unitamente ai poliziotti delle Volanti dell’Ufficio di Prevenzione Generale, verso le 5.30 di questa mattina, hanno arrestato  il  38enne napoletano Viggiano Giovanni ed il 43enne, sempre napoletano, D’Ambrosio Gaetano, entrambi con precedenti di polizia, responsabili  di furto aggravato.

Verso le 5 del mattino, la sala operativa allertava gli equipaggi della zona di via Nicolardi  dove stavano rubando pneumatici alle auto in sosta. L’equipaggio del Commissariato Vomero e dell’Ufficio di Prevenzione Generale, giunti sul posto hanno immediatamente intercettato due persone che stavano smontando i pneumatici anteriore e posteriore, lato passeggero, di una Fiat 500X  di colore grigio, parcheggiata all’altezza del civico 67, dopo averla adagiata su due mattoni di tufo.

I due per perpetrare il furto avevano noleggiato un’autovettura, che era ferma nei pressi della Fiat 500X oggetto del furto, con lo sportello aperto ed il sedile reclinato per posizionare i pneumatici.

All’arrivo dei poliziotti i due hanno tentato un’inutile fuga,  lasciando gli attrezzi idonei a commettere il crimine a terra, ma sono stati raggiunti prontamente ed arrestati. L’Autorità Giudiziaria  informata prontamente  ha disposto  il giudizio con rito direttissimo per la mattinata odierna, il sequestro degli arnesi e la restituzione della refurtiva.

Con il  giudizio per direttissima Viggiani è stato condannato ad un anno di reclusione – pena sospesa e D’Ambrosio l’obbligo di firma.