Tragico incidente nel Napoletano, l’ultimo messaggio alla figlia prima della morte

Tragico incidente nel Napoletano, l’ultimo messaggio alla figlia prima della morte

Lutto a Castellammare di Stabia e Vico Equense per la morte dello chef Vincenzo Amabile, 49 anni. L’uomo ha perso la vita sulla statale che collega Castellammare e la penisola sorrentina, in località Pozzano. E’ stato fatale l’impatto tra il suo scooter e un Suv, con a bordo due turisti. Amabile lascia la moglie e tre figli di 19, 15 e il più piccolo di 9 anni.

Il centauro stava andando, a bordo del suo Beverly, per raggiungere il ristorante Inn Bufalito di Sorrento dove lavorava da tempo. Poi il terribile schianto. Poco prima della morte lo chef aveva scritto un messaggio alla figlia, riportato da Metropolis: “Oggi, quasi-quasi, non andrei a lavorare”. Invece mentre andava a lavoro non ha potuto evitare l’impatto con la portiera lato guida, che l’ha sbalzato prima sul parabrezza dell’automobile e poi a terra.