Higuain stende la Vecchia Signora e si prende un piccolo record

Higuain stende la Vecchia Signora e si prende un piccolo record

Una doppietta da vero bomber, un botta e risposta con il rivale Carlitos Tevez che ha portato in vantaggio, per due volte, la sua Juventus ma Gonzalo Higuain non ci stava a sfigurare e così ha risposto all’Apache a muso duro e da campione, da attaccante vero, dopo aver sfiorato il capolavoro in pallonetto che purtroppo si è stampato sul palo a Buffon battuto, palo che poi ha colpito anche Tevez, su rigore, grazie ad una mossa psicologica di Rafael che portava a caratteri cubitali la firma di Rafael Benitez. Higuain no, non lo ha sbagliato il tiro dal dischetto ed insieme ai due gol porta a 12 le reti stagionali, in 25 presenze. Due gol che marchiano a fuoco la gara, due fulmini che hanno oscurato il cielo bianconero, due reti che donano un piccolo, ma tutt’altro che trascurabile record per il poderoso numero 9 argentino: prima l’Athletic Bilbao in Champions, poi i gol in Europa League, la tripletta al Verona in campionato e la doppietta alla Juventus in Supercoppa. Manca solo la Coppa Italia, per il momento, ma ad oggi Gonzalo Higuain ha segnato in tutte le competizioni giocate dal Napoli, dopo 5 gare si sblocca anche contro la Juventus, sua vera bestia nera. Un attaccante spesso criticato, ma che è semplicemente inarrestabile.