Agguato al figlio del boss, colpita anche la compagna: è grave

Agguato al figlio del boss, colpita anche la compagna: è grave

Crispano. Nella tarda serata di ieri a Crispano un agguato ha visto come vittima Gioacchino Cennamo, classe 1981, figlio del defunto capo clan Antonio. Ad essere colpita al torace anche la compagna. Quest’ultimo è stato raggiunto solo da alcune schegge e ha riportato lievi ferite. Ad avere la peggio, invece, la compagna: Angela Capasso, classe 1980, che era con lui ed è stata operata d’urgenza all’ospedale di Frattamaggiore. Nessuno dei due sarebbe in pericolo di vita.

I carabinieri subito dopo l’accaduto hanno effettuato posti di blocchi, indagini e perquisizioni verso tutti i pregiudicati della zona. Per ora non si esclude nessuna pista nessuna pista.