Dove vedere Chelsea-Roma: streaming gratis, diretta free

Dove vedere Chelsea-Roma: streaming gratis, diretta free

I giallorossi stasera in trasferta a Londra per la Champions League. Chelsea e Roma in campo alle 20 e 45. Dove vedere la partita? In streaming gratis liveDove vederla in tv? E su YouTube? Su quale link?

La partita in diretta tv e in streaming

Per i tifosi giallorossi che vogliano seguire la squadra della Lupa in questa trasferta di Champions della stagione 2017/18 ci sono due possibilità. Come quasi tutte le partite di quest’anno, anche Chelsea-Roma sarà trasmessa in esclusiva sulla piattaforma di pay tv di Mediaset Premium. I canali su cui sarà possibile seguire il match sono Premium Sport e Premium Sport HD che corrispondono rispettivamente ai canali 270 e 280 del digitale terrestre.

Per gli abbonati a Premium che non abbiano un televisore a disposizione ma che possono procurarsi un dispositivo digitale come tablet o telefonino (dispositivo Android o iOS per iPhone) agganciato a una rete internet (wi-fi o cavo LAN), il “mercoledì di Coppa” potrà essere seguito anche in diretta streaming su Premium Play. In questo caso basterà inserire le proprie credenziali e accedere ai servizi offerti dalla piattaforma.

Le altre dirette trasmesse gratuitamente da Rojadirecta o da altre piattaforme online non sono autorizzate e risultano illegali. La tv svizzera, invece, la RSI, che spesso mette in onda le partite della Roma, questa sera, sul secondo canale, darà spazio a una sfida non “italiana”, quella tra CSKA Mosca-Basilea. Per chi abita a ridosso della frontiera, quindi, non sarà possibile sfruttare questa possibilità.

La partita in chiaro in Italia, su Canale5 e all’estero

Almeno in Italia, dunque, non sarà possibile vedere free Chelsea-Roma in chiaro. Ieri sera la Mediaset ha preferito trasmettere Manchester City-Napoli. Alcuni però suggeriscono di seguire il match della Roma in streaming su YouTube: alcuni canali, infatti, permettono di vedere la partita gratuitamente (a vostro rischio e pericolo…). Non vi resta che provare, a vostro rischio e pericolo.

Probabili formazioni

Il ct Di Francesco imposta il suo solito 4-3-3. Alisson a difendere la porta, i due terzini sono Peres a destra e Kolarov a sinistra. Nel mezzo, dato l’infortunio di Manolas, Di Francesco deve mandare in campo la coppia Fazio – Juan Jesus. Nel mezzo ci sono possibili rotazioni. Gonalons per De Rossi è opzione da tenere in considerazione. Strootman stringe i denti per rientrare, più probabile ci sia Pellegrini con Nainggolan. Davanti gli stessi tre dell’ultima: Florenzi, Dzeko e Perotti.

Per quanto riguarda il Chelsea, Conte deve rinunciare agli infortunati Kanté e Moses, ma recupera l’attaccante di punta Morata. Via libera al solito 3-4-3. In porta Courtouis, nella retroguardia potrebbe non esserci spazio per l’ex di turno Rüdiger, rimpiazzato dal terzetto Azpilicueta – David Luiz – Cahill. Sulla fascia destra chance dunque per Zappacosta, con il solito Alonso sull’altra fascia. Al centro la classe di Fabregas e i muscoli di Bakayoko. Nel reparto avanzato sicuro della presenza Hazard, si giocano l’altro posto Willian e Pedro. Davanti recuperato Morata: gioca lui. Vediamo le probabili formazioni che scenderanno in campo:

    • Chelsea (3-4-3): Courtois; Azpilicueta, Cahill, David Luiz; Zappacosta, Fabregas, Bakayoko, Alonso; Willian, Morata, Hazard. A disposizione: Caballero, Rüdiger, Christensen, Pedro, Kenedy, Musonda, Batshuayi. Allenatore: Antonio Conte.
    • Roma (4-3-3): Alisson; Peres, Fazio, Jesus, Kolarov; Nainggolan, Gonalons, Pellegrini; Florenzi, Dzeko, Perotti. A disposizione: Skorupski, Moreno, Karsdorp, Strootman, De Rossi, Ünder, El Shaarawy. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

Pronostici e quote

Il segno «1» è a 1,60 su Snai, il «2» romanista è a 5,75. Alta anche la quota del pareggio, che per Di Francesco sarebbe un risultato d’oro in chiave qualificazione: la «X» è data a 4,00. Entrambe le squadre arrivano da una sconfitta in campionato, ma il Chelsea è inciampato con l’ultima in classifica, il Crystal Palace, la Roma ha ceduto al capolista Napoli.