Fuga d’amore per due 15enni. “Potrebbero essere a Napoli, lui è rissoso e siamo preoccupati”

Fuga d’amore per due 15enni. “Potrebbero essere a Napoli, lui è rissoso e siamo preoccupati”

Ore di ansia nel Beneventano. Da cinque giorni non si hanno notizie di due minorenni: lei Giovanna C., 15enne del posto e l’altro, Michael Giusto, 14enne di Mirabella Eclano in provincia di Avellino. Si trattarebbe di una fuga d’amore. L’ultimo posto sul profilo facebook della ragazza risale alle 13.17 dell’11 ottobre. Prima una discussione con la madre, poi nessuna traccia.

Nessuna notizia anche del ragazzo dal 12 ottobre e la famiglia si è rivolta anche a “Chi l’ha visto?”. E’ stata sporta una denuncia ai carabinieri che già conosco il ragazzo con una personalità esuberante. Era già stato segnalato la tribunale dei minori, infatti, per una rissa. A seguire è scattata per lui – come riporta Il Mattino – una misura di restrizione della libertà personale in casa ed era stato affidato alla nonna paterna. Sarebbe in sostanza potuto andare a scuola con l’obbligo successivamente di far ritorno a casa. Questa fuga dunque configurerebbe anche un reato che potrebbe costargli caro essendosi sottratto ad un provvedimento del magistrato.

Crediamo che siano nei dintorni di Napoli – hanno spiegato i genitori della ragazza al Mattino – qualcuno li sta aiutando. Ma io non sono arrabbiata con lei, l’importante è che torni, non deve aver paura”. Anche se l’uomo dice di essere molto preoccupato: “Il giovane è rissoso e ha già avuto problemi con la giustizia: ha picchiato un 12enne mandandolo in prognosi riservata. Temiamo che possa averla molto condizionata in questa scelta”. Tra le due famiglie non ci sarbebero però grossi problemi ed ora si spera solo che i due tornino a casa: “Non abbiamo nulla in contrario alla loro storia.” I rapporti con i genitori di lui sono ottimi: “Brave persone, siamo in costante contatto telefonico”.