Napoli, rapinano farmacia in via Piave: arrestati due 21enni. VIDEO

Napoli, rapinano farmacia in via Piave: arrestati due 21enni. VIDEO

Per Lucia Sorrentino ed Emanuele Puglisi, entrambi pregiudicati 21enni, la fuga è durata circa 20 minuti, dopo aver messo a segno una rapina ai danni di una farmacia di Via Piave.

Gli agenti del Commissariato di Polizia “Posillipo”, infatti, in servizio di prevenzione e controllo del territorio, hanno subito raccolto la nota diramata dalla Sala Operativa della Questura che segnalava tre individui, responsabili di rapina ai danni di una farmacia, fuggiti a bordo di uno scooter Aprilia, in direzione Corso Europa.

Prontamente i poliziotti hanno intercettato lo scooter e ne è nato un inseguimento lungo Via Caravaggio, protrattosi sino a Viale Traiano. Proprio in Via Cornelio dei Gracchi, uno dei tre rapinatori è disceso dallo scooter fuggendo a piedi. Sorrentino e Puglisi, invece, hanno vanamente tentato di dileguarsi, ma sono stati bloccati ed arrestati.

Sotto la sella dello scooter, rinvenuto l’incasso rapinato nella farmacia. Sorrentino, arrestata il 19 giugno scorso per associazione di tipo mafioso, all’atto di fuggire, ha perso una replica di pistola in metallo cromato, tipo revolver. Indosso a Puglisi, arrestato lo scorso marzo per il reato di ricettazione e possesso di grimaldelli, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato un’altra pistola, calibro 8, risultata a salve.

Gli agenti hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza della farmacia, che non lasciano alcun dubbio circa le responsabilità dei due arrestati, ripresi nelle fasi della rapina, mentre armi in pugno s’impossessano dell’incasso.